SuperJump - Palestra Piscina Rael Assemini

Centro Sportivo
2017
Vai ai contenuti

Menu principale:

Discipline
Jumping Fitness

Tanto divertimento (sembrerà a volte di tornare bambini) e soprattutto tanti risultati visibili grazie al salto sul trampolino elastico, la nuova disciplina aerobica di moda nelle palestre italiane soprattutto nella sua versione più famosa: l’allenamento Superjump di Jill Cooper.

Saltare ripetutamente sul trampolino elastico a ritmo di musica e contemporaneamente eseguire i movimenti mostrati dal trainer è un’attività semplice, intuitiva e soprattutto divertente e antistress che avvicina allo sport anche i principianti. Il jumping fitness è un allenamento aerobico che permette di consumare molte calorie, di migliorare la resistenza polmonare e cardiaca e la coordinazione tra gli arti; di tonificare tutto il corpo e soprattutto di combattere la cellulite migliorando il sistema linfatico.

Durante una lezione di Jumping Fitness si salta continuamente sul trampolino elastico seguendo i ritmi alternati della musica e per potenziare alcuni esercizi si possono utilizzare dei pesetti o appoggiarsi alla barra-manubrio così da intensificare il lavoro di spinta sulle gambe; la barra stabilizzatrice ha anche la doppia funzione di dare maggior stabilità e sicurezza soprattutto se si è alle prime armi.

La combinazione fra accelerazione e assenza di gravità (nell’apice del salto a cui segue invece un aumento della forza nella fase di atterraggio) fa aumentare la percentuale di calorie bruciate durante una seduta di jumping fitness (in media 500-600) così da dimagrire se si associa l’allenamento costante ad una dieta equilibrata o ipocalorica. I continui rimbalzi sollecitano gambe e glutei, rendendo la muscolatura più soda, e migliorano la circolazione il che si traduce in un aiuto nella lotta contro la cellulite.

Torna ai contenuti | Torna al menu